Il potere delle affermazioni – Prima Parte

Posted by on Lug 7, 2009 in Gli Articoli di Ispirazione, Azione e Passione | 5 comments

Nel determinare la nostra salute e nel guarire le nostre malattie un ruolo importante è giocato secondo Louise Hay dalle affermazioni.

Le affermazioni, essendo pensieri creativi,  possono aiutarci a cambiare radicalmente la nostra vita creando amore, pace, prosperità e senso di benessere. Inoltre, usandole possiamo lasciare andare le nostre limitazioni e i nostri schemi limitanti.

Power Thought cards di Louise Hay sono 64 carte contenenti ognuna una affermazione positiva. Utili per ispirare una gionata positiva!

Ognuno di noi può migliorare la propria vita con alcuni semplici strumenti: le affermazioni. Ogni pensiero, credenza, parole e frase che utilizziamo è una affermazione. I nostri dialoghi interiori sono flussi di affermazioni.

La nostra vita e le nostre giornate sono piene di affermazioni e pensieri ma quante di queste sono positive? Quante di queste trasmettono gioia e felicità? La realtà è che molte e per la maggior parte di persone le affermazioni quotidiane sono abbastanza negative e questo non può che portare ad esperienze negative. Per questa ragione secondo Louise Hay dobbiamo allenarci per ri-educare la nostra mente e le nostre parole lungo sentieri positivi.

Le affermazioni positive aprono la strada al cambiamento e sono il punto di svolta della nostra vita. Con le affermazioni diciamo al nostro inconscio che ci prendiamo la responsabilità di agire e che siamo coscienti che possiamo fare qualcosa per cambiare. Le affermazioni funzionano come piccoli promemoria interni che sostengono il processo di crescita personale. Le affermazioni devono sempre essere fatte in maniera positiva per sfruttare la potenza del pensiero positivo  e raggiungere l’io-interiore.

Il primo passo per lavorare con le affermazioni è iniziare a porre attenzione alle parole che utilizziamo e ai pensieri che facciamo al fine di scegliere costantemente e coscientemente parole e pensieri che possano aiutarci ad eliminare schemi e situazioni negative dalla nostra vita e/o possano aiutare a creare qualcosa di nuovo nella nostra vita.

Louise Hay nei suoi libri propone una serie di affermazioni che coprono tutti gli aspetti della vita, tuttavia è sempre meglio personalizzare le affermazioni e farle proprie per aumentarne l’efficacia.

5 Comments

  1. ciao , queste carte esistono anche in italiano? dove le posso trovare?

    • Carissima Keti,

      benvenuta nel nostro Blog!
      Purtroppo queste carte non esistono in italiano, al momento. Ci sono solo in inglese e le puoi acquistare in internet: si chiamano Power Thought Card di Louise Hay.

      Un abbraccio,
      Erica

  2. Cara Nadia,
    la domanda + utile non è come ho fatto a entrarci dentro…e come faccio a svegliarmi ma come posso uscirne e questo porta ad un'a ltra domanda: come posso far sì che questa sofferenza sia utile e mi faccia crescere?
    come spiego nel mio libro Tutta un'altra vita, possiamo usare la sofferenza per diventare ancora migliori, e quando troviamo un fine alla sofferenza, abbiamo trovato un modo per porvi fine!
    Intanto ti dedico questo brano, a me in passato ha aiutato molto..
    Un abbraccio di luce
    Lucia

    Il giorno in cui il peso si fa intollerabile
    sulle tue spalle e tu inciampi
    possa l' Argilla danzare per ridarti l'equilibrio.
    E quando il tuo sguardo agghiaccia dietro la finestra grigia
    e il fantasma della perdita entra in te
    possa un batuffolo di Colore indaco, rosso, verde e azzurro
    venire a risvegliare in te un prato di delizie.

    Quando le vele si logorano
    nell'imbarcazione del pensiero
    e accanto a te l' Oceano si fa scuro,
    che si faccia strada tra le Acque
    un sentiero di Luce Lunare
    per condurti in salvo a Casa.

    Che il nutrimento della Terra sia tuo,
    che la chiarezza della Luce sia tua,
    sia tuo il fluire dell' Oceano,
    tua la protezione degli Antenati.

    E possa una dolce Brezza intessere queste parole d' Amore intorno a te,
    in un invisibile Mantello che protegga la tua Vita.

  3. Ho solo voglia di piangere,cosa posso o devo fare per non sentire questo vuoto dentro,sento proprio il cuore in una morsa…ho paura, paura di vivere, di crescere,di sentirmi fragile,di non uscire più da questo incubo…come ho fatto a entrarci dentro…e come faccio a svegliarmi…

  4. Salve, mi chiamo Nadia ho 29 anni sono di Palermo…Sto attaversando un periodo difficilissimo della mia vita… depressione,crisi d'identità…NON LO SO…so soltanto che non so più chi sono,dov'è la mia strada…mi sento solo smarrita, triste, fortemente triste dentro e mi fa male..mi fa male non sapere il perchè…non mi riconosco più…mi chiedo dove sia andata a finire quella ragazza gioiosa, con la voglia di vivere nel cuore,con quel sorriso sempre in viso…DOVE SEI…non so più chi sono DIO MIO.Mi sento così vuota,sola,non so più quali sono i miei sogni..o se voglio sognare..LE MIE ALI DOVE SONO?stavo imparando a volare…a camminare lungo sentieri inesplorati della mia anima..ed ora mi ritrovo ai piedi di una montagna insormontabile…i mie passi li sento sempre più pesanti, nei mie occhi la vetta sempre più lontana.SOLITUDINE HAI SPAZZATO LA MIA LIBERTA'…RIDAMMI QUELLA RAGAZZA che per un non nulla sognava,che teneramente si commuoveva a leggere il GABBIANO JONATHAN LIVINGSTON.ridammi quella ragazza..asciuga queste lacrime di giorni che non sento miei..ridammi il mio sorriso.

Lascia un commento